Grace Enwereuzoh

Grace gareggerà nell’atletica, utilizza lo sport come mezzo principale per rompere le sue inibizioni.

“Ero un’ introversa e fare sport con un Movimento tanto grande come Special Olympics mi ha aiutato molto. Non ho più paura di parlare con la gente”, dice la velocista dei 100 metri e salto in lungo.

“Ho anche imparato a gestire le cose da sola grazie ai viaggi che faccio per partecipare ad eventi e gare”, ha affermato Grace. Più che vincere una medaglia ai World Games, vuole inviare un messaggio forte agli altri Atleti affinché utilizzino tutto ciò che è in loro potere per superare i propri limiti.
“Sì, gareggiamo tutti ai Giochi, ma si tratta anche di divertirci facendolo. Si tratta di usare tutta la nostra forza di volontà per superare i nostri limiti. Per me questa non è solo una competizione, tutti coloro che gareggiano sono già vincitori”.

Grace desidera anche che le persone si presentino in gran numero per l’evento a Berlino.

“Mi auguro che i più giovani si mettano a disposizione per sostenerci. Mi piacerebbe vedere in particolare studenti e insegnanti partecipare perché imparino a capirci e sappiano che stare insieme ci aiuta, aiuta tutti a vivere più serenamente”.

Grace ha anche un suggerimento per tutti i governi del mondo:

“Vorrei che sostenessero questo Movimento perché ci dà l’opportunità attraverso lo sport di mostrare a tutti che ognuno di noi ha le proprie capacità. Tutto ciò di cui abbiamo bisogno è l’opportunità di metterli in mostra e il supporto di tutte le persone coinvolte”.

Insieme allo sport, anche la musica ha svolto un ruolo chiave nel dare a Grace il sostegno e la fiducia di cui aveva tanto bisogno.
Fa parte della Banda “La Si Puo Fare” composta da ragazzi e ragazze con disabilità. “Facciamo molti concerti e questo mi ha aiutato a essere più indipendente.

 

 

Basta una semplice donazione per aiutare i nostri atleti.

Leggi altre storie dei nostri atleti di Berlino

Andrea Tassetti

“Andrea è al settimo cielo. Questa convocazione per i Giochi Mondiali Special Olympics lo ha galvanizzato. Lo dice a tutti, che andrà a Berlino, che giocherà a pallavolo nella squadra azzurra mista...

Alessandro Cumerlato

Alessandro ha 28 anni. È nato il 14 Febbraio 1994 a Padova, ma è sempre vissuto a Thiene in provincia di Vicenza con la sua famiglia composta da mamma Francesca, papà Giuseppe e le due sorelle...

Giulia Di Stefano

Toglietele tutto, ma non la pallavolo. Giulia Di Stefano, ventiduenne torinese del Team Fuorionda, sotto rete si sente libera e la sua grande passione la porterà dritta dritta ai Giochi Mondiali di...

Silvia Cabrini

"Non è facile mettere nero su bianco 35 anni di pianti, sorrisi, fallimenti, conquiste, dolore  e felicità". Inizia con queste esatte parole il racconto della mamma di Silvia, una donna che non si è...

Federico Vitali

Una storia di fede. Una storia piena di vita. C’è chi, già nel nome, tiene scritto un pezzo del suo destino. Federico Vitali, 30 anni, Atleta milanese del golf che percorrerà gli sconfinati Green...

Patrizia Podreka

Tra gli Atleti della delegazione azzurra dei Giochi Mondiali di Berlino con più storia alle spalle c’è la giocatrice di bocce triestina Patrizia Podreka, 49 anni, la metà dei quali targati Special...

Serena Gatta

Serena nasce a Gardone Valtrompia in un piccolo ospedale della valle in provincia di Brescia il 4 maggio del 1984 in una giornata grigia e piovosa. Sin da subito si evidenzia che è una meravigliosa...

Raffaella Morgavi

Raffaella non riesce a stare ferma. Balla, salta, chiama gli applausi della gente. Raffaella ha appena vinto una medaglia d’oro che è il tesoro alla fine dell’arcobaleno di una storia bellissima....

Alice Beccari

Sono Stefania e sono la mamma di Alice Beccari, una ragazza di diciassette anni che vive nella provincia di Venezia. Alice è una ragazza solare e allegra, gentile con tutti e sempre pronta ogni qual...

Alex Cristian Capponi

I Mondiali di Berlino saranno l’esordio azzurro di Alex Cristian Capponi, ventisei anni di Castelgandolfo, difensore della squadra di calcio a 5 unificato del team Castellinsieme. La sua...